Verifica Copertura Assicurativa RCA.

In alcuni casi può essere utile verificare se un veicolo è coperto da #polizza assicurativa. Il Ministero dei Trasporti ha messo a disposizione sul proprio sito (#www.mit.gov.it),  una nuova applicazione (accessibile anche attraverso il sito #www.ilportaledellautomobilista.it) che permette a chiunque di verificare l’esistenza di una polizza Rc Auto. Alla base dell’applicazione è stato creato un grande database informatico che incrocia i dati da varie fonti.

L’applicazione funziona in modo semplice: basta inserire il numero di targa e il sistema, che viene aggiornato quotidianamente dalle compagnie assicurative, indica subito lo stato del veicolo.

Ma cosa accade se l’auto non è coperta da #Rc auto? Il proprietario ha due settimane di tempo per mettersi in regola. Scaduto questo periodo i dati vengono trasmessi direttamente al Ministero degli Interni, polizia e prefetture che possono procedere immediatamente con una multa (il cui costo va da € 841 a € 3.366) e sequestro del veicolo. I mezzi irregolari individuati dal Ministero dei Trasporti sono già 3,8 milioni.

Nel caso in cui, invece, il mezzo dovesse risultare non assicurato ma si è certi di essere in regola e di aver pagato la polizza, è importante rivolgersi subito alla propria compagnia per verificare che non ci siano stati errori nella trasmissione dei dati. Sarà la stessa compagnia ad aggiornare in tempo reale l’archivio.

Link de “Il portale dell’automobilista” : Verifica Copertura Rc Auto