Audizione del minore: il figlio minorenne può essere collocato prevalentemente presso il padre.

L’ audizione del minore di almeno dodici anni, e anche di età minore, ove capace di discernimento, costituisce una modalità, tra le più rilevanti, di riconoscimento del suo diritto fondamentale ad essere informato e ad esprimere le proprie opinioni nei…

Continua a leggere Read More